A fine agosto in Belgio la Summer School di Sportmeet

Si svolgerà a Rotselaar, nei pressi di Lovanio, in Belgio, dal 29 agosto al 1 settembre la prossima Summer School di Sportmeet. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno a Prati di Tivo, in Abruzzo, Sportmeet offre un nuovo appuntamento di formazione e confronto a quanti amano lo sport e vogliono contribuire a far crescere una cultura positiva di questa esperienza umana.
“Valore e criticità della competizione in ambito sportivo e pedagogico” è il titolo della Summer School che vivrà di riflessioni, testimonianze e laboratori di confronto. Nel programma sono previsti alcuni interventi ed appuntamenti estremamente interessanti: “La competizione in ambito sportivo: un’analisi sociologica” offerto da Bart Vanreusel (sociologo dello sport della Katholieke Universiteit Leuven); l’incontro a Bruxelles con l’Ufficio Sport della Commissione Europea nella persona di Gianluca Monte (DG EAC Policy officer, Governance of sport, preparation of incentive measures in the field of sport); “Il mondo del calcio professionistico: competizione e valori umani” offerto da Michel d’Hooge, membro del Comitato Esecutivo della FIFA, Presidente della Commissione Medica.
Nel pomeriggio di sabato 31 agosto visita guidata alla palestra Respiro, una palestra a misura di relazioni: visita guidata alla palestra Respiro, con possibilità di pratica motoria e sportiva ed in serata visita culturale e gastronomica alla città di Lovanio, sede di una delle più antiche Università d’Europa. Costo del soggiorno, comprensivo di vitto ed alloggio, dalla cena di giovedì 29 agosto al pranzo di domenica 1 settembre € 123,00 (€ 96,00 per studenti). Per informazioni e prenotazioni: email info@sportmeet.org tel. 06/945407216 cell. 393/2286692

I commenti sono chiusi.