Sportmeet for a United World
per un mondo unito nello sport ed attraverso lo sport

Krizevci 1

“Metodologia e pedagogia del gioco” 

 Fra gli incantevoli panorami agresti dello Zagorje, disseminati di colline boscose, vigneti e campi di mais, la cittadina di Križevci (letteralmente “crocevia”) riveste una notevole importanza, trovandosi sulla direttrice ferroviaria Zagabria-Budapest ed essendo stata teatro di vicende storiche fondamentali per questa regione. Dal 2008 Sportmeet, grazie alla costanza ed intraprendenza della locale delegazione, capeggiata in questa circostanza dai prof. Marija Zegnal Koretić e Zdenko Horvat, svolge un ruolo significativo nella promozione di una cultura sportiva orientata alla valorizzazione della persona e ad una relazione fraterna. L’XI edizione del convegno internazionale, dal titolo “metodologia e pedagogia del gioco”, è stata l’occasione per rinsaldare il legame con l’associazione dei kinesiologi e le istituzioni locali. Fra queste la rete internazionale  dei professionisti dello sport e l’Assessorato allo Sport della citta’di Križevci che fin dal primo appuntamento ha sposato e sostenuto l’azione di Sportmeet, ravvisandone una risorsa dal punto di vista educativo e sociale, come sostenuto da Sandro Novosel, capo del dipartimento di “Educazione, Sport, Assistenza Sociale, Minoranze Nazionali e Turismo”.  

Krizevci 3

Il presidente dell'Associazione dei Kinesiologi di Križevci, prof. Marjana Fržović ha salutato tutti i presenti evidenziando l’importanza del ruolo educativo. Il dott. Lorenzo Breno, in rappresentanza della Commissione Internazionale di Sportmeet, ha portato la sua testimonianza di istruttore di tennis, mettendo in luce il valore ed i valori insiti nell’allenamento, sia nell’ ambito ludico che nella dimensione agonistica più spinta. Di fronte al folto pubblico di insegnanti di educazione fisica, allenatori, insegnanti di diverso ordine e grado hanno contribuito la prof. dott. sc. Vesna Babić della Facoltà di Kinesiologia di Zagabria, il Ph.D. Aleksandar Ivanovski, esperto di team building e di animazione sportiva e stretto collaboratore di Sportmeet in Belgrado, Klaudia Klikovac Bubalo del club di pallamano Lokomotiva Zagreb, Tamara Vrhovec, socio esperto pedagogico di Križevci e Vesna Barišić, capo del Dipartimento di informazione dei servizi antidoping, Istituto croato di assicurazione sanitaria.

Krizevci 2

Alle relazioni frontali sono seguiti momenti seminariali e laboratori in cui si è aperto un proficuo dialogo con i partecipanti.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

This website uses “technical cookies”, including third parties cookies, which are necessary to optimise your browsing experience. By closing this banner, or by continuing to navigate this site, you are agreeing to our cookies policy. The further information document describes how to deactivate the cookies.