b_320_0_16777215_00_images_2018_sportmeet-1112201800.jpg

Rome Half Marathon Via Pacis: a Roma il 23 settembre in 7.500 per lanciare un messaggio di pace e unità tra gli uomini, al di là del colore della pelle, della diversa nazionalità o credo religioso.

Pace, unità, tolleranza corrono sulle vie di Roma. Sono 7.500 i runners che si sono dati appuntamento in via della Conciliazione per la seconda edizione della Rome Half Marathon Via Pacis. È stata una mattinata di festa che ha fatto correre tante persone di tutte le età, intere famiglie che, oltre alla mezza maratona, hanno animato la Run For Peace, la corsa non competitiva di 5 chilometri.

L'evento anche quest'anno è stato promosso da Roma Capitale, dal Pontificio Consiglio della Cultura, Dicastero della Santa Sede, e organizzato dalla FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera -, con il patrocinio e la collaborazione del MIBAC e il patrocinio del CONI, CIP, Comunità Europea, MIUR, Regione Lazio, ICS, CESV, CSI e della Nelson Mandela Foundation che, ha inserito la Via Pacis tra gli eventi internazionali commemorativi del centenario della nascita di Nelson Mandela. Alla partenza erano presenti la Sindaca di Roma Virginia Raggi, il sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura Mons. Melchor Sanchez de Toca, il Presidente Fidal Alfio Giomi, il presidente dell'EAA Svein Arne Hansen, l'Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia, la vice presidente del Coni Alessandra Sensini (che poi ha corso la non competitiva di 5 chilometri), il rappresentante dell'ufficio di Presidenza della Regione Lazio Roberto Tavani, l'ambasciatore del Sudafrica Shirish M. Sonie e quello del Kuwait Sheikh Ali Khaled Al Sabah, i rappresentanti della Comunità Europea. Presenti anche i rappresentanti delle diverse comunità religiose coinvolte nell'evento, che hanno letto, prima dell'inizio della manifestazione, ciascuno un messaggio di pace.

Anche quest'anno Sportmeet ha sostenuto e promosso l'iniziativa partecipando agli incontri di preparazione ma anche partecipando alla manifestazione: molti i runners provenienti da diverse città del Lazio e  di altre regioni che hanno corso all'insegna dei valori condivisi di pace e unità tra gli uomini. Da segnalare tra gli amici di Sportmeet Maurizio Chiellini e Claudia Cariello di Pisa arrivati rispettivamente 2° e 14ª nelle proprie categorie. 

E arrivederci a Roma alla Half Marathon via Pacis 2019! Con la speranza che l'evento si moltiplichi nel mondo, per contribuire a promuovere e diffondere una cultura di pace “nello sport e attraverso lo sport”.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.