Sport breaks limits - Quando lo sport abbatte le barriere

Questo il titolo del convegno internazionale di Sportmeet in programma a Roma dal 20 al 22 aprile 2018.

LOGO LIMITE2

 

Tema del convegno il ruolo dello sport nell'incontro con il limite, con le barriere di ogni genere: fisiche, psicologiche, relazionali, culturali, sociali, ambientali.

L’esperienza sportiva è per sua natura luogo di confronto con il limite. Perché lo sport si rivela terreno efficace per fare pace con i propri limiti e per includere, integrare ed abbattere le barriere? Dove sta la sua magia?

Perché lo sport, quello fatto bene, gestito bene, custodisce e sviluppa in sé la capacità di conoscere, comprendere e valorizzare la diversità, la diversa abilità delle persone, la consapevolezza del vissuto dell’altro. Lo sport non solo è capace di garantire il diritto alla partecipazione, premessa indispensabile a qualunque inclusione sociale, ma abitua e forma alle differenze, accogliendole come eterogeneità, attivando percorsi inclusivi di integrazione della diversità. 

Vogliamo rivolgere lo sguardo a tutti quei contesti di disagio che frenano il nostro cammino personale e collettivo, e comprendere se, come e dove lo sport è linguaggio efficace ed esperienza costruttiva nell’affrontare la realtà del limite.

Intendiamo, come è nella mission di Sportmeet, affrontare questo importante tema con riflessioni culturali, testimonianze e laboratori pratici dialogando con i protagonisti di esperienze significative in modo particolare attive nella città di Roma. 

Sportmeet ha già avviato un confronto su questi contenuti alla Summer School nel luglio scorso a Barcellona (Spagna), dove sono emersi molti spunti di riflessione e diverse testimonianze da offrire. Sentiamo crescere le attese ed è sempre più diffuso l'interesse verso le risposte che può dare lo sport per il superamento delle barriere, nelle più diverse forme esse si manifestino. 

Vogliamo dare a questo evento la più grande diffusione, perché tutte le persone interessate possano partecipare. 

In allegato il primo annuncio ed una prima bozza del programma che andremo ad aggiornare nelle prossime settimane con ulteriori dettagli, anche per gli aspetti logistici ed organizzativi, in vista della versione definitiva che contiamo di poter offrire entro fine gennaio.

Primo annuncio congresso Sportmeet 2018

Bozza del programma

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.