Sportmeet for a United World
per un mondo unito nello sport ed attraverso lo sport

“Si può scoprire di più di una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione” affermava Platone. Ma quale spazio ha oggi, nello scorrere frenetico della nostra quotidianità, la dimensione ludica, intesa come spazio di espressione di sé, della creatività, della fantasia, del linguaggio corporeo?

Lo sport è la manifestazione ritualizzata e modificata di un gioco, è “gioco locomotorio (diverso dai giochi simbolici, logici, di fortuna o linguistici) ad orientamento motivazionale intrinseco” (non legato a denaro, visibilità, approvazione sociale…), ovvero che ricerca gratificazioni interne all’individuo come: sentirsi capaci, competenti, in grado di affrontare la realtà.
Quanto è presente oggi nello sport la sua radice ludica? Quanto è sacrificata al fine del puro conseguimento del risultato? Vi è davvero antagonismo fra queste due prospettive o esse sono complementari?
A queste e ad altre domande intende dare risposta il seminario “Homo ludens”: la persona, il gioco, lo sport promosso dall’Istituto Universitario Sophia, in collaborazione con Sportmeet for a United World, per sabato 16 maggio 2015, ore 9:00, presso l’Aula Magna Istituto Universitario Sophia in loc. San Vito – Loppiano (Figline ed Incisa Valdarno – FI). Nel programma (allegato) sono previsti tre momenti di riflessione offerti da esperti: “Il tempo dello sport: il gioco e lo sport nella storia” (Maria Aiello – avvocato – docente di Diritto e Gestione dello Sport Uniecampus – Milano), “Homo ludens”: aspetti sociologici del gioco – (Gennaro Testa – sociologo – Centro Studi Sviluppo Iniziative Speciali FIGC Coverciano (Fi) docente di antropologia e sociologia dello sport – Università degli Studi di Firenze) e “Homo ludens”: tutti in gioco (Paolo Crepaz – medico dello sport – docente Pedagogia dello Sport IUSVE).
Nel pomeriggio, riservato agli studenti dell’Istituto Universitario Sophia, è in programma il Workshop: “Il gioco, la persona” condotto da Serafino Rossini (psicopedagogista – già docente in Scienze della Formazione Università di Reggio Emilia).

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (programma-seminario-Homo-Ludens.pdf)programma-seminario-Homo-Ludens.pdfProgramma Seminario23 kB

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.