10.28.12

Progetto Alta Gracia – ARGENTINA

Progetto Alta Gracia

Il contesto

La crisi socio-economica Argentina del 2001 ha aggravato ancora di più le condizione di vita dei settori più deboli della popolazione, fra i quali i giovani, a causa della mancanza di lavoro, l’impossibilità di sostenere i propri studi, la vulnerabilità a esperienze di violenza, alcool, droga.
I giovani beneficiari del progetto offerto dal Centro Formativo di Alta Gracia (Córdoba) provengono dalle province del Nord-ovest Argentino dove maggiore è l’abbandono scolastico, la mancanza di educazione sanitaria e nutrizionale, la disoccupazione.
Diverse scuole e gruppi giovanili della zona già partecipano ai corsi di formazione in campo ecologico (agricolo-ambientale: conservazione e coltivazione di erbe aromatiche autoctone), socio-culturale (umano, familiare, sanitario, sessuale, artistico, assistenziale) e sportivo offerti dal Centro.

Il progetto

Ad Alta Gracia si è ultimata, con il sostegno di Sportmeet e con il finanziamento del Servizio Solidarietà Internazionale della Provincia Autonoma di Trento, la costruzione di un campo sportivo dove i giovani possono provare a intessere nuovi rapporti interpersonali di fraternità e di solidarietà, di arricchimento reciproco, attraverso la valorizzazione delle diversità.
Accanto al campo sportivo è stato anche possibile procedere alla realizzazione di servizi igienici e locali spogliatoio.
Circa 2.000 persone possono ora beneficiare del progetto: i partecipanti a corsi di formazione, la popolazione locale, gli studenti delle scuole ed i membri delle associazioni locali.
Si tratta complessivamente di circa 200 bambini (7-12 anni, 80 m. e 120 f.), 330 ragazzi (13-17 anni, 150 m. e 180 f.), 190 giovani (18-28 anni, 80 m. e 110 f.), 1.300 adulti (500 m. e 800 f.). I beneficiari accedono alle attività senza alcun onere economico.
L’amministrazione comunale ha messo a disposizione mezzi meccanici per i lavori.
Grazie al progetto sportivo sociale comincia ad essere possibile promuovere una formazione umana, completa ed equilibrata, realizzando attività dove si sottolineano norme di comportamento basate sul rispetto e la valorizzazione dell’altro.
L’obiettivo è quello di integrare ragazzi di diversa condizione sociale, culturale e provenienza, per sviluppare tra essi i valori della condivisione.
Tre le linee guida: sport ed ecologia (integrare la pratica dello sport nella formazione ecologica offerta ai giovani universitari ed agli studenti di scuole primarie e medie), sport e vita (integrare la pratica dello sport nei programmi formativi destinati a giovani, famiglie e adulti), sport ed integrazione sociale (contribuire a fare dello sport un mezzo di integrazione, fra giovani ed adulti del territorio e delle scuole della zona, di diverse condizioni sociali).
Le persone beneficiarie del progetto, dopo aver già contribuito con il loro lavoro alla costruzione del campo sportivo, partecipano ora alla programmazione ed alla gestione delle attività sportive sotto la guida del partner locale.

SPORTMEET for a United World

Via Frascati, 306 - 00040 Rocca di Papa (Roma) - Italia - tel. +39 06 945407216 - fax +39 06 9412080 - info@sportmeet.org